AUGURI A FABRIZIO BOSSO, 45 ANNI SUONATI

Pubblicato Il

Oggi è il giorno in cui le trombe, possono squillare forte più di tutti gli altri giorni, perchè è il 5 novembre, il giorno in cui il trombettista Fabrizio Bosso compie 45 anni.
Per il musicista piemontese si tratta di un compleanno a tutto ritmo, visto che il suo diploma di conservatorio ottenuto a 15 anni presso l’istituto Giuseppe Verdi di Torino, sua città natale, non solo gli farà proseguire i suoi studi alla St. Mary College di Washington, ma lo renderà parecchio attivo attraverso collaborazioni con artisti e musicisti di grande valore tra cui Stefano Di Battista, Frankie Hi-nrg mc, Mario Biondi, Sergio Cammariere, Bruno Lauzi, Chiara Civello…
Tra i suoi riconoscimenti più illustri, viene menzionata la sua vittoria nel 1999 a Umbria Jazz, nella categoria Miglior nuovo talento, vittoria che negli anni successivi, lo renderà un artista d’eccellenza, quasi sempre presente a questa manifestazione di prestigio; mentre al Festival di Sanremo si è presentato svariate volte: nel 2003 e nel 2008, accompagnando Sergio Cammariere, nel 2009, Simona Molinari, nel 2011 Raphael Gualazzi e nel 2012 Nina Zilli.
In tv si è  fatto notare anche nei programmi, Panariello non esiste e Gazebo su Rai3; inoltre ha collaborato con Renato Zero per gli album Amo – Capitolo 1 e Zerovskij.
Negli ultimi anni ha anche collaborato sia in studio che dal vivo con il cantautore milanese Fabio Concato, grazie alla realizzazione dell’album Non smetto di ascoltarti del 2016.
Chissà ora quante altre sorprese ci farà scoprire, giorno dopo giorno, questo musicista che, dopo tanti anni, si diverte e ci fa divertire e sognare con le sue improvvisazioni in musica, attraverso suoni sicuramente già sentiti e ammirati, ma ogni volta diretti come se fossero un brano inedito al primo ascolto.

S. R.



Mobile Sliding Menu

Dentro&Fuori.it | Copyright © 2018
Powered by Pc Lab Service