CERNUSCO, PREMIATI UN VOLONTARIO E DUE ASSOCIAZIONI PER ProgetTiAmo

Pubblicato Il
- Updated

Sabato 1 dicembre presso la sala mostre di Cernusco si è tenuta la premiazione di ProgetTiAmo – Ti aiutiamo a crescere, terza edizione; due progetti ritenuti meritevoli sono stati premiati con il contributo di 500 euro ciascuno, a nome delle associazioni Dentro&Fuori e I bagai di binari.
Quest’anno sono state quattro le adesioni presentate alla Commissione dalle associazioni Fabio Sassi, Lilt Merate, Protezione Civile Osnago e Vo.Ce.
A condurre la cerimonia Dario VanoliCarlo Formenti, in rappresentanza delle due associazioni organizzatrici, i quali hanno ricordato la finalità dell’iniziativa che non va vista come una gara bensì come una vetrina per far conoscere le necessità del territorio; hanno poi proclamato i progetti vincitori dei sodalizi Lilt di Merate e Protezione Civile di Osnago. “Chi nel cammino della vita  ha acceso anche soltanto una fiaccola nell’ora buia di qualcuno non è vissuto  invano” la frase di Madre Teresa di Calcutta scelta come motto dell’evento.

La Lilt per l’attività di prevenzione che svolge sul territorio in particolare quella rivolta alle donne con lo screening mammografico, svolto in collaborazione con l’Ats Brianza: test efficace per fare prevenzione attiva e ridurre la mortalità di tumore fino al 30%, a opera di volontari appositamente formati. La Protezione civile  per l’importante e tempestivo lavoro svolto finora sul territorio in particolare a Osnago, al fine di acquistare nuove attrezzature  specifiche e  sostenere i progetti di educazione e informazione da svolgere nelle scuole primarie.
E’ poi intervenuto Costantino Scopel a consegnare la targa ad un volontario segnalato dalla commissione stessa intitolata alla moglie Stella Brioschi, di cui ha ricordato le grandi battaglie e la determinazione per poter realizzare tutto ciò che aveva pensato con grande attenzione al mondo della scuola e alle necessità dei disabili, spesso dimenticati dalle Istituzioni.
Premiato Luigi Brivio per la dedizione mostrata in tutti questi anni. Una persona disponibile e attiva, sempre al servizio del proprio paese e delle associazioni di volontariato del territorio per gli Alpini, la Vo.ce e l’Acd Brianza.
E’ stato pensato quest’anno ad un secondo riconoscimento alla memoria a Walter Rocca, per l’impegno e la competenza mostrati negli anni a Cernusco. Una persona al servizio delle associazioni di volontariato e del territorio. Il presidente di Effeotto Giuseppe Gironi ne ha ricordato l’importanza e la grandezza artistica che lo ha caratterizzato per questi dieci anni trascorsi insieme.
L’evento si è concluso ricordando i prossimi appuntamenti delle due associazioni, in particolare  la campagna abbonamenti di D&F e un breve rinfresco.

G.M.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2018 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service