CERNUSCO, STANZIATI 35 MILA EURO PER I PRIMI LAVORI IN PIAZZA

Pubblicato Il

Nel Consiglio comunale di mercoledì 28 novembre è stata approvata una variazione al bilancio per 60 mila euro.   Importo da destinare a interventi straordinari di manutenzione del verde pubblico (20 mila), al progetto di sistemazione dell’isola ecologica (3,5 mila), all’acquisto delle quote di retesalute dismesse dalla Provincia (100) e alla realizzazione del parcheggio dietro la palestrina in piazza (35 mila).

        Giovanna De Capitani e Gennaro Toto

Contrarie le minoranze con Gennaro Toto, capogruppo di IFNC, che ha evidenziato che sono sprecati 35 mila euro per un parcheggio provvisorio destinato a durare pochi anni perchè sparirà col secondo lotto dei lavori in piazza.
Salvatore Krassowski, capogruppo di CLBN, ha segnalato che con la costruzione del parcheggio dietro le ex suole elementari inizieranno gli abbattimenti degli alberi in piazza: tre piante saranno sacrificate per far spazio alle auto.
Il sindaco Giovanna De Capitani ha ribadito che solo il primo lotto dell’intervento sulla piazza della Vittoria è in programma e che saranno le Amministrazioni future a valutare come procedere.
L’assessore al Bilancio Rachele Villa ha evidenziato che la possibilità di applicare l’avanzo di bilancio non è stata sfruttata integralmente per valutare nei prossimi mesi,  fine febbraio è la data ultima per presentare il bilancio di previsione 2019, le priorità di intervento tra i progetti in cantiere (serramenti e cappotto per la scuola media, isola ecologica, piazza della Vittoria).
Le minoranze a loro volta hanno segnalato la necessità di intervenire anche sulla scuola primaria di primo grado per risolvere il problema delle infiltrazioni d’acqua, scatenando un battibecco in cui anche il poco pubblico presente ha fatto sentire la propria voce e che il consigliere Gerardo Biella ha definito “degno di tifoserie allo stadio non di un Consiglio comunale”.
La variazione di bilancio è stata approvata col voto favorevole della maggioranza compatta e col voto contrario di entrambe le minoranze.

P.P.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2018 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service