MISSAGLIA, CENA TRA AMICI CON LA FABIO SASSI

Pubblicato Il
- Updated

Sabato 27 ottobre a Missaglia nell’accogliente sala polifunzionale dell’oratorio si è tenuta la tradizionale Cena fra amici con l’associazione Fabio Sassi, con i sapori e i profumi della Sardegna e con una nuova location. In cucina, infatti, erano presenti gli amici del Circolo culturale Sardo R. Piras di Carnate che hanno deliziato i presenti con specialità sarde. A servire i numerosi tavoli due classi della scuola Enaip di Vimercate.

L’annuale incontro con gli amici e i sostenitori dell’associazione meratese è stata l’occasione per trascorrere insieme qualche ora piacevole e per permettere alla Fabio Sassi di continuare il suo percorso di aiuto ai malati e alle loro famiglie cercando di dare a tutti “dignità alla fine della vita”. Quest’anno è particolarmente prezioso l’aiuto degli amici per sostenere le spese di ammodernamento dell’impianto di riscaldamento dell’hospice airunese e il supporto per il progetto Che nome ha il tuo dolore? Progetto sostegno al lutto, per cui l’associazione I bagai di binari di Cernusco ha dato un contributo di 1000 euro. Presenti infatti una rappresentanza tra cui il neopresidente Nadia Cogliati che ha ricordato lo speciale legame che c’è tra le due associazioni e le iniziative in programma per i prossimi eventi.

A ringraziare chi li ha ospitati, gli sponsor e i sostenitori e a presentare le esigenze e le prossime attività del sodalizio il presidente Albino Garavaglia e Patrizia Piolatto. L’associazione Fabio Sassi, che l’anno prossimo festeggerà i 30 anni, sta organizzando un concerto con il Coro Brianza e Antonella Ruggiero grazie al supporto di DF Sport specialist sabato 1 dicembre alle 21 a Barzanò. Non è da escludere un evento con I bagai di binari che a loro volta festeggeranno i 10 anni di vita.

D.V.



Mobile Sliding Menu

Dentro&Fuori.it | Copyright © 2018
Powered by Pc Lab Service