OSNAGO, IL PAESE PIANGE DAVIDE, VOLONTARIO E PAPÁ

Pubblicato Il
- Updated

E’ venuto a mancare il 10 gennaio Davide Fumagalli, (sopra in una foto da giovane), 55 anni, molto attivo in oratorio a Osnago. A darne il triste annuncio la moglie Felicita con le tre figlie Simona, Gloria e Silvia.
«Davide era un ragazzo buono e mite. Ha sempre frequentato l’oratorio e il gruppo missionario. Ha suonato diversi anni con il gruppo musicale Andata e Ritorno negli anni ’80, poi è passato a svolgere compiti tecnici, come coadiuvante agli impianti elettrici e scenografici – è il ricordo dell’amico Gianpaolo Ripamonti – È sempre andato d’accordo con tutti e si è sempre prodigato a fare buone azioni. L’ultima addirittura da morto perché ha donato le sue cornee. Ha lavorato fino a quando si è ammalato nel magazzino della ditta Larga, ora Cosa. Era un tipo preciso e meticoloso, sicuramente una persona affidabile in tutti i sensi».
Aveva preso parte anche delle compagnie teatrali  dei Ginsong e Cpo ’93; era inoltre appassionato di bricolage e della montagna.
Non sono mancati altri messaggi di affetto per Davide.
«Te ne sei andato in silenzio… In silenzio hai sempre aiutato i più bisognosi. Le tue mani sempre tese ad aiutare gli altri: dobbiamo tutti prendere esempio da te. Grazie per quello che hai fatto, per l’esempio di vita che ci hai lasciato… Ciao aiutaci, da lassù» è il ricordo di Rosella.
«Sei stato un grande marito, papà e figlio… Ora vola libero e proteggi da lassù la tua famiglia!» è il pensiero di suor Manuela.
«Una persona umile, riservato, sempre disponibile e laborioso che adoro per tutto quello che ha fatto» è il ricordo di Edelweiss.
Le esequie saranno celebrate in parrocchia a Osnago sabato 12 alle 10.

Il gruppo Andata e ritorno nei primi anni ’80 con Davide Fumgalli, il primo da destra
Davide all’opera con la compagnia Ginsong


Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service