SABBIONCELLO, OLIO DI SAN FRANCESCO OFFERTO DA CERNUSCO

Pubblicato Il

Giovedì 4 ottobre presso la chiesa di Santa Maria Nascente dei frati di Sabbioncello si è tenuta la cerimonia della consegna dell’olio che arde sull’altare di San Francesco, offerto quest’anno dal Comune di Cernusco, nella persona del primo cittadino Giovanna De Capitani. A celebrare la Messa il parroco di Cernusco don Alfredo Maggioni con i chierichetti e il coretto della sua parrocchia.
Presenti alla cerimonia le autorità civili tra cui il Comandante della Polizia locale cernuschese Giovanni Perri e altri autorità del Meratese, ossia il vicesindaco di Robbiate Antonella Cagliani, l’assessore di Merate Federica Gargantino e il vicesindaco di Olgiate  Maurizio Maggioni.
Francesco si è dedicato a costruire la chiesa, vista come popolo e da ciò nascono tre pensieri – ha spiegato il parroco –  Noi dobbiamo avere una casa come concezione di chiesa e accettare com’è organizzata e in essa coltivare le proprie esperienze. Abitare la casa, portando il proprio vissuto fatto di gioia, di dispiaceri e di speranze. Aprire la casa per creare un clima gioioso e vivere un’esperienza di fede serena. San Francesco ha lavorato per questo secondo la benedizione di Dio».

V.C. e J.R.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2018 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service