G.S. SAN LUIGI VOLLEY, SCONFITTA AL TIE-BREAK PER L’UNDER 16

Pubblicato Il
- Updated

Us Orobia Robbiate – G.S. San Luigi 3-2 (14-25, 25-23, 19-25, 28-26, 15-12)

Il quinto set decide l’incontro tra le due squadre e il San Luigi incappa nella seconda sconfitta consecutiva. Dopo un primo set giocato con pochissimi errori, ordine in campo e attacchi incisivi, nel secondo la squadra cambia volto e il Robbiate ne approfitta per rimontare lo svantaggio. Qualche cambio nel terzo set permette al San Luigi di portarsi avanti anche se la prestazione in campo è un po’ altalenante, e infatti il quarto set va alle avversarie venendo a mancare quella cattiveria necessaria per chiudere l’incontro. Nel quinto e decisivo set il Robbiate si porta fin da subito in vantaggio, tenendo sempre dei punti di distacco, qualche bell’azione alla fine del set del San Luigi ma troppo tardi per ribaltare la situazione.

Delusione tra gli allenatori come spiega Daniele Lugotti (nel riquadro): «In generale non una bella partita, non siamo soddisfatti. Troppi errori, poca grinta e poca voglia di vincere e portarsi a casa la partita. L’altra squadra era assolutamente alla nostra portata, ma ha dimostrato molta più determinazione soprattutto nei momenti decisivi. Non possiamo negare che ci sia stato qualche errore arbitrale di troppo, che non ha fatto bene alle ragazze e ha creato soprattutto molto nervosismo».

M.C.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2018 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service