LOMAGNA, MEDAGLIE PER IL GIUNCO DI VOVINAM VIETVODAO

Pubblicato Il
- Updated

Domenica 27 maggio presso il palazzetto comunale di Molteno si è svolto il secondo trofeo di combattimento interregionale di Vovinam Vietvodao. Come sempre, grande partecipazione da parte degli atleti di quest’arte marziale: un centinaio di atleti hanno disputato gare interstile  e non, incontri secchi e gironi all’italiana.
Il club di Lomagna del Giunco non poteva mancare e con una squadra di soli undici atleti si è guadagnato il primo gradino del podio nel medagliere tra club con cinque ori, un argento e tre bronzi.
Oro per i tredicenni Elmiger Shtjefni  nella categoria di peso meno 42 kg e  Pietro Marchetti in quella oltre 63 kg.
Primo gradino del podio anche per i senior Lorenzo Consonni nella categoria 65-75 kg, Matteo Godino  in quella 60kg e Andrea Falà  nella categoria 85-95 kg.
Argento per Filippo Perego  che si è scontrato nella finale col compagno Consonni e bronzo per Chiara Minniti  nella categoria femminile meno 55 kg, Daniel Zaka  in quella 65-75 kg  e Redaelli Matteo in quella meno 48 kg.
Ottime anche le prestazioni degli undicenni Gabriele  Corucci Marco Zaka, l’insegnante Iris Di Nardi è particolarmente fiera dei risultati ottenuti quest’anno e dei miglioramenti dei suoi atleti, per molti di loro punta alla partecipazione al prossimo europeo.
Per ora l’impegno andrà alla preparazione delle due cinture gialle senior, Astrid Francesconi e Valentina Galli selezionate per competere al campionato europeo che si terrà a Castione della Presolana il prossimo luglio.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2018 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service