POLISPORTIVA CERNUSCHESE IMPEGNATA A TIVOLI

Pubblicato Il

Incetta di medaglie per la Polisportiva Cernuschese ai Campionati Italiani Libertas, che si sono tenuti lo scorso fine settimana sulla pista di Tivoli (Roma).
Quattro titoli italiani, un argento, quattro bronzi e tanti risultati soddisfacenti per gli atleti cernuschesi.
Non ha deluso le aspettative il piccolo Alessandro Epifano che nella categoria Esordienti ha conquistato due medaglie di bronzo, nei 50 ostacoli e nei 600 piani. Del tutto inaspettato, e quindi ancor più gradito, il terzo posto di Beatrice Sfirro nel lancio del vortex nella categoria Ragazze.
Terzo gradino del podio anche per la cadetta Matilde Gervasoni che centra il risultato negli 80 ostacoli con 12.86.
Il salto in alto ha regalato grandi emozioni e soddisfazione con l’allievo Edoardo Molinari che si laurea campione italiano e migliora il proprio personale fermando l’asticella a 1.80. Incrementa nettamente la propria misura anche lo Junior Nael Nicula che, con 1.91 conquista la medaglia d’argento. Brava anche Gaia Mameli, quinta nella stessa disciplina nella categoria Allieve.
Maglia tricolore anche per Sara Ghezzi che taglia il traguardo davanti a tutte le avversarie nei 3000 mt Allieve e due titoli italiani per il Master Aurelio Moscato nei 3000 e negli 800 mt.
Soddisfatti e del tutto intenzionati a migliorarsi per il prossimo anno anche gli atleti che si sono fermati ai piedi del podio: Gloria Mandelli, nona nei 60 ostacoli Ragazze, Fausto Veronesi e Andrea Fumagalli, rispettivamente settimo e nono nei 1000 mt Ragazzi, Carolina Maggioni, ottava nei 300 piani Cadette e Giorgia Mameli, quarta negli 800 mt Allieve.
Quello di Tivoli è stato l’ultimo appuntamento importante prima della pausa estiva, che vede comunque gli atleti impegnati negli allenamenti, in attesa del consueto ritiro sportivo che si terrà come ogni anno a Riccione nell’ultima settimana di agosto.



Mobile Sliding Menu

Dentro&Fuori.it | Copyright © 2018
Powered by Pc Lab Service