VOGLIA DI CERTEZZE

Pubblicato Il
- Updated

In questo periodo di incertezze tante sono le notizie così come le attese che bussano alla nostra porta.
Ciò che attanaglia maggiormente questo mese è sapere come lo trascorreremo: la nostra Regione diventerà area gialla? Che Natale ci aspetta? Come sarà il 2021?
Mi sia consentita una forte critica alla gestione della scuola, per nulla pronta a questa seconda ondata negli spazi, nell’organizzazione dei trasporti, nella gestione dei docenti precari e del concorso straordinario: tra maggio e agosto, tempo in cui bisognava lavorare e prepararsi, sono stati fatti grandi discorsi e sono state pronunciate parole da parte del premier e del ministro “alla partita” e poi, dopo un mese di scuola, rieccoci qua al punto di partenza. Mi viene anche da chiedere: i 50 euro, che ogni docente iscritto (oltre 64 mila) al primo concorso straordinario ha versato, dove verranno investiti?
Bussano anche i ristoratori e gestori di bar fermi ancora una volta, mentre altre realtà commerciali a singhiozzo o con aperture in pompa magna in piena pandemia lavorano, meno, ma regolarmente…
Sul nostro territorio il Centro Marasche di Osnago farà discutere a lungo, ma sarà ormai troppo tardi…
Bussa la campagna elettorale cernuschese, con i primi movimenti ovviamente segreti o all’insegna del politically correct: come già preannunciato nell’editoriale di luglio ecco che man mano tornano alla carica i ben pensanti pronti con riunioni al bar (fino a qualche settimana fa), online, pronti poi per la primavera ai prossimi meeting… con domande-sermoni in pubblico. Rimane il dubbio di quante liste si presenteranno; certo non una con più menti pensanti, che risolverebbe il vero problema di questo paese eternamente diviso.
Chi saranno i candidati sindaco? A breve sapremo il nome delle due o tre vittime sacrificali che si sfideranno a duello fino al giorno del voto, che non sappiamo con certezza se sarà maggio, visto il clima di incertezza che regna da un anno a questa parte.
Così sarà anche per Montevecchia dove avremo sicuramente un nuovo sindaco, ma ancora tutto tace sui due candidati.
Bussa il numero in aumento dei casi di contagi rispetto alla scorsa primavera del nostro territorio: più le donne e si è abbassata la fascia media d’età, ma anche, fortunatamente, il numero dei decessi.
Bussa, e la cosa è decisamente più seria, la possibilità del vaccino anti Covid, con tutti i dubbi e le speranze possibili; col nuovo anno sapremo se e come proteggerci e se saremo in grado di sconfiggere questo male che ci ha travolti e cambiato la vita.
Tocca a noi scegliere se rispondere e aprire a queste chiamate…
Per un Natale diverso abbiamo pensato a qualche iniziativa con la Commissione E20, seguiteci, così come ricordatevi di abbonarvi per sostenere i nostri progetto solidali.
Non resta che ringraziarvi nuovamente perché ci seguite in tantissimi sul sito con il traguardo di un milione di visitatori e augurarvi il meglio per tutto, affinché torni la serenità dentro e fuori di noi.

D.V.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2021 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati