FEDERICO FESTEGGIA DUE VOLTE

Pubblicato Il

Ghigo Renzulli, all’anagrafe Federico, nasce a Manocalzati in provincia di Avellino, il 15 dicembre 1953; compie la bellezza di 65 anni e a vederlo nelle foto di oggi, dimostra di averne di meno di quelli che ha; una considerazione piuttosto incalzante visto che Piero Pelù che ha nove anni in meno di lui, sembra a confronto più anziano… Tuttavia, lasciando stare questi dettagli estetici, passiamo al tema più importante di questo articolo, ovvero la musica.
Ghigo, dopo aver passato la sua adolescenza ad ascoltare musica rock e hard rock come i Deep Purple e i Black Sabbath, nel 1979 entra nella band dei Cafè Caracas, assieme al batterista Renzo Franchi e al cantante e chitarrista Raffaele Riefoli, oggi noto come Raf, che nel 1980 aprì il concerto dei Clash in piazza Maggiore a Bologna; poco tempo dopo questo evento, Ghigo lascerà questa band, per cominciare nel 1980 la sua avventura con i Litfiba, che ancora oggi lo vede attivo e protagonista nonostante vari avvicendamenti nel gruppo che hanno riguardato sia i cantanti, che i musicisti turnisti.
Ma nonostante gli anni all’apice e quelli di oblio, i Litfiba non si sono mai sciolti, e Ghigo è rimasto così, l’unico membro della band onnipresente in tutti i 38 anni di attività, dal primo album in studio ovvero Eneide di Krypton del 1983 fino a Eutòpia, uscito nel 2016.
Oltre alle 65 primavere, Ghigo festeggia anche un’altro compleanno, perchè dal 1983 è proprietario dello pseudonimo Litfiba, in quanto iscritto alla SIAE, e così sono 35 anni, che porta avanti la storia della band anche per quel che riguarda la nota in merito legata al diritto d’autore del gruppo che meglio lo rappresenta, nella musica italiana, insomma se nel cinema fu famosa la donna che visse due volte, qui è proprio il caso di dire che il chitarrista vive così la sua doppia festa, quindi auguri Ghigo, e siccome 65+35 fa 100…
Val la pena dire, cento di questi assoli.

S.R.

 



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service