CERNUSCO, ABBATTUTO LO STORICO CEDRO MALATO

Pubblicato Il
- Updated

Un fungo dannoso nei rami aveva intaccato anche il tronco e le radici per cui, a seguito di una perizia di alcuni agronomi esperti (Dott. agronomo Alessandro Ratti di Mariano Comense),  il  maestoso e imponente cedro deodara del parchetto comunale di Cernusco sul confine con la statale è stato abbattuto.

Ipotizzato a breve il suo fine ciclo vegetativo e pertanto in quanto pericoloso, lo storico albero, come da delibera di Giunta del 21 luglio (per un costo complessivo di 6710 euro) , è stato raso al suolo nella mattinata di lunedì 27 luglio, dopo aver messo in sicurezza l’area limitrofa.
Si provvederà a un reimpianto di altra essenza a pronto effetto, di circa 8 metri, da eseguirsi la prossima primavera.

D.V. – S.C.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2020 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati