CERNUSCO, CONVENZIONE CON L’ANC TREZZO SULL’ADDA

Pubblicato Il
- Updated

Firmata una convenzione della durata di dodici mesi tra l’Amministrazione comunale di Cernusco e l’associazione Nazionale Carabinieri in congedo, appartenente al terzo settore.
È il consigliere alla sicurezza Antonio De Luca a presentarla.
«Verranno effettuati sette, otto servizi da parte del gruppo dei Carabinieri ora in pensione che metterà a disposizione un gruppo di uomini per eventi e manifestazioni in cui sarà necessario presidiare il paese, il tutto coordinato dal comandante della Polizia locale Giovanni Perri».
Il costo previsto è di 1350 euro, compreso di assicurazione, e il primo impegno sarà l’attraversamento della corsa Monza-Resegone in occasione della Notte Bianca del 25 giugno, presidiando l’incrocio semaforico e alcune vie del paese.
«Abbiamo scelto l’associazione di Trezzo in quanto quella di Missaglia non era disponibile – aggiunge De Luca – Ringrazio il sodalizio per la disponibilità e la flessibilità nell’organizzazione degli orari. Credo siano soldi ben spesi per garantire maggior sicurezza in paese».

Oltre a questa richiesta l’Amministrazione si era mossa per avere un preventivo per manifestazioni con uniformi storiche dell’Arma, per cui però non sono stati presi ancora accordi.

D.V.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2022 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati