CERNUSCO, IL CONSIGLIO COMUNALE DICE NO ALL’UNANIMITÁ AL PIANO MARASCHE

Pubblicato Il

Il Consiglio comunale di Cernusco di mercoledì 13 dicembre, dopo il  riconoscimento agli studenti è entrato nel vivo dei punti all’ordine del giorno con la discussione sul Centro commerciale Marasche di Osnago, a confine con Cernusco e Merate. Á
Il consigliere di maggioranza Mario Luigi Oldani ha illustrato la mozione con cui si dà mandato al Sindaco cernuschese di esprimere parere negativo, durante la conferenza dei servizi, convocata per il prossimo 19 dicembre, per l’autorizzazione commerciale per un centro di grande distribuzione in località Marasche.
Una lunga premessa, che ha ripercorso dal 2005 a oggi le prese di posizione delle Amministrazioni, negando la presa accordi tra i due Comuni, citando  il parere negativo delle Consulte Urbanistica-Lavori Pubblici e Ambiente-Ecologia ed evidenziando le interpellanze delle minoranze, si è conclusa, esprimendo parere negativo per i seguenti motivi:
– gli impatti che il nuovo centro commerciale avrà sulla viabilità già parecchio congestionata e di conseguenza sull’ambiente;
– perchè non si vede esigenza di un nuovo centro di grande distribuzione che influirà negativamente sui pochi negozi di vicinato rimasti;
– perchè il progetto del nuovo centro commerciale scarica il traffico su via Cavalieri di Vittorio Veneto senza un preventivo accordo tra i due Comuni all’apertura di un nuovo collegamento viario.
Il Consiglio comunale all’unanimità ha approvato pertanto la mozione con particolare soddisfazione delle opposizioni che avevano sollevato la questione attraverso una mozione.
Anche l’approvazione del regolamento comunale contro il gioco d’azzardo ha trovato voto favorevole da tutta l’Assise.

P.P.

 



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service
".(9146*6663)."