GIOCOLANDIA, NUOVA LOCATION PER LA FIERA PER BAMBINI

Pubblicato Il
- Updated

Quando nel 2015 Lorenzo Villa, residente a Cornate d’Adda e presidente dell’associazione T’aiutiamo pensa a come poter raccogliere fondi per l’associazione di cui è presidente, incontra Simone Caglio di Osnago e Carlo Testa di Bergamo con i quali dopo un confronto di idee, di considerazioni, di opportunità riesce a creare da zero un progetto che verrà chiamato Giocolandia.
La prima grande fiera per bambini della Provincia di Lecco è nata quindi grazie alla creatività e alla forza di questo team che aveva pensato di aprire ai bambini una location piena di attrazioni dedicati alle diverse fasce d’età e nello stesso tempo dare l’opportunità agli enti del territorio che si occupano di prodotti e servizi al mondo dell’infanzia di essere presenti come standisti o partners a questa manifestazione.
Grazie ad alcuni volontari nel 2016, presso la fiera di Osnago, prende il via la prima edizione su un’estensione di 5000 mq coperti, più 2000 all’aperto. Divertimento, animazione, magia, scoperta, spettacoli creatività, giochi e sport hanno coinvolto migliaia di bambini e oltre 20 mila genitori e nonni. Pirati dei Caraibi, Star Wars sono i temi che hanno visto protagonisti tutti i bimbi che sono passati dalla fiera e hanno avuto la possibilità di sentirsi protagonisti per un giorno indossando i panni dei loro beniamini.
Presente alla fiera, anche l’associazione I bagai di binari, che ha fatto da partner nelle ultime due edizioni e che tramite Dentro&Fuori ha tenuto accesa l’attenzione su questo evento, appoggiandone le finalità, e dando ampio spazio sia sul proprio sito on line che sul proprio mensile. Nonostante l’ottimo risultato ottenuto, la chiusura definitiva della fiera di Osnago e il lockdown hanno costretto Lorenzo, Simone e Carlo a prendersi uno stop senza abbandonare però l’idea di una nuova edizione.
L’occasione è arrivata nel 2021 quando al team iniziale si uniscono Alberto Giacalone e Giacomo Zamperini, e grazie alla collaborazione tra l’associazione no profit A.S.D. APS Arturo e Cascina Costa Alta di Biassono, oggi si può parlare della rinascita di Giocolandia. Infatti dal 24 al 26 giugno, in una delle location più belle e suggestive della Brianza, ovvero il Parco di Monza, si terrà la quarta edizione.
Il mondo magico di Harry Potter aprirà le porte a tutti coloro che vorranno passare alcune ore di divertimento scegliendo di partecipare alle tantissime iniziative, laboratori spettacoli che animeranno le tre giornate. Sarà possibile prendere parte ad una scuola di magia, oppure ad una caccia al tesoro; dilettarsi tra illustrazioni e letture, prendere parte a laboratori dedicati alla musica, allo yoga, al cucito alle danze e a tanti altri, passando dai un giro suoi coloratissimi gonfiabili, al battesimo della sella.
Tra un’attività e l’altra si potranno visitare stand dedicati ai gadget di Harry Potter, ai libri ludico didattiche, alle stampe, ai corsi d’inglese… e perché no sostare per una pausa pranzo o per un drink presso l’area street food e bar. Per gli amanti dei cosplay, figuranti e doppiatori sarà possibile incontrare i Supereroi Marvel e non solo, nel grande festival a loro dedicato all’interno della Fiera.  Per qualsiasi informazione e prevendita biglietti è possibile consultare le pagine social e il sito della manifestazione.  L’evento organizzato da Associazione Asd Arturo (fiore del Risveglio) Giocolandi@ srls, Alberto Giacalone Eventi, ospitato da Cooperativa Sociale Meta, Cascina /ostello Costa Alta ha come scopo di raccogliere fondi per l’associazione onlus T’aiutiamo, che persegue obiettivi di solidarietà e tutela sociale.

S.B.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2022 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati