LOMAGNA, CARABINIERI IN FESTA DELLA VIRGO FIDELIS, PATRONA DELL’ARMA

Pubblicato Il

Domenica 26 novembre è stata la ricorrenza di Maria Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei Carabinieri. Per l’occasione, i membri in servizio e in congedo della sezione Merate/Missaglia dell’associazione Nazionale della Benemerita si sono ritrovati a Lomagna per la commemorazione.
La cerimonia è cominciata nella chiesa parrocchiale, con la Messa solenne delle 10, alla presenza dei gonfaloni e di tutte le autorità della nostra zona. Oltre alle alte uniformi, alcuni ex militari indossavano le divise storiche della Grande Guerra.
A fine Messa, si è creato sul sagrato un corteo che, guidato dalla banda di Osnago e Lomagna, si è recato al monumento ai caduti in via Milano. Dopo l’esecuzione di Fratelli d’Italia, della Canzone del Piave e dell’inno dell’Arma, le autorità hanno rivolto un saluto ai numerosi presenti, militari e civili. Molto sentito l’intervento del sindaco di Lomagna  Stefano Fumagalli, che ha voluto fortemente la cerimonia nel suo paese, dopo alcuni anni di assenza.
Dopo le foto di rito, i rappresentanti dell’associazione si sono recati presso il ristorante Tricudai, per proseguire la festa.

M.O.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service
".(9146*6663)."