OSNAGO, CASSINETTA: QUALCOSA SI MUOVE…

Pubblicato Il
- Updated

In occasione dei festeggiamenti dei 15 anni dell’associazione ...degli Anta, il sindaco Paolo Brivio (nella foto) ha affrontato il tema della Cassinetta, in quanto legato alla volontà dell’Amministrazione comunale precedente di realizzare una struttura per gli anziani.

Paolo Brivio, sindaco di Osnago dal 2014

«E’ una storia lunga – ha esordito il primo cittadino – Il Comune ha acquistato questo immobile con l’intenzione di ristrutturarla e realizzare una struttura per anziani, ma per motivi economici non è stato possibile intervenire negli anni a seguire: la diminuzione delle entrate dello Stato e degli Oneri di Urbanizzazione la principale causa. Il progetto è comunque rimasto e attualmente va rivisitato, ma la volontà di riqualificare l’area rimane».
L’idea è quella di trasformare l’antica cascina in un centro per anziani dove questi possono trascorrere la giornata e avere anche dei servizi di assistenza; inoltre si pensa di creare anche alcuni miniappartamenti per anziani autosufficienti.
«Non si può realizzare una casa di riposo in quello stabile, è troppo piccolo rispetto agli standard richiesti – ha precisato Brivio – Solo un privato potrebbe fare una struttura simile, ma in spazi molto più grandi».
Resta, quindi, ancora aperta la porta per il futuro della Cassinetta in via Papa Giovanni XXIII, vista anche l’esigenza emersa da parte del Direttivo dell’associazione …degli Anta, con oltre 100 soci, di avere una nuova struttura ampia per poter organizzare le proprie iniziative.

D.V.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service
".(9146*6663)."