OSNAGO E CERNUSCO PIANGONO NUNZIO MATTAVELLI

Pubblicato Il
- Updated

E’ premutaramente scomparso, dopo aver lottato per alcuni mesi contro la malattia, Nunzio Mattavelli, 60 anni, conosciuto a Osnago per l’attività familiare di pompe funebri. A darne il triste annuncio la moglie Daniela, la mamma Mirella, i figli Davide e Marta e i fratelli Giancarlo e Claudio.
«Fratellone, senza di te non sarà più la stessa cosa… Ti sei portato via una grande parte di noi, noi tre facevamo paura al mondo; abbiamo vinto tutte le battaglie e portato avanti con grande responsabilità e onore il percorso che ci ha tracciato papà – è il ricordo commosso dei fratelli – Speriamo quando lo incontrerai che sarà fiero di te e di noi fino a quando ci riuniremo… Ora goditi la tua pace e riposa tranquillo, alla tua famiglia pensiamo noi…».
Insieme a loro aveva dedicato la sua vita per questa attività, lasciata in eredità dal padre Giovanni, nativo di Fontanella a Cernusco, dedizione che a sua volta Nunzio ha trasmesso al figlio Davide, dipendente delle onoranze funebri Mattavelli.
Sono stati i fratelli Mattavelli i primi a pensare e realizzare una funeral house, ovvero una sala del commiato, idea di cui han parlato anche i giornali e alcune tv nazionali, come ci aveva raccontato il fratello Giancarlo in occasione di un’intervista, tanto da diventare set di una sitcom con Alessia Marcuzzi, Debora Villa e Luca&Paolo.
In molti si sono stretti attorno ai familiari per l’affetto e l’amicizia nei confronti di Nunzio; i funerali si terranno alle 10  in parrocchia a Osnago.

D.V.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service
".(9146*6663)."