OSNAGO, FESTA CONCLUSIVA DELL’ORATORIO FERIALE

Pubblicato Il

Si è tenuta venerdì 5 luglio la festa di chiusura dell’oratorio feriale presso il Cpo di Osnago. Circa duecentotrenta i bambini, le bambine, i ragazzi e le ragazze, suddivisi in quattro squadre, che hanno condiviso quattro settimane di giochi, laboratori, piscina e gite, guidati da circa una trentina di animatori, capitanati dalla giovane responsabile Monia, e da diversi adulti.

All’inizio della serata il parroco don Costantino Prina ha voluto ringraziare tutti gli adolescenti, i responsabili e gli adulti che si sono alternati nel servizio in oratorio, con competenze diverse, durante le varie giornate. Don Costantino, citando lo slogan dell’oratorio estivo 2019, Bella storia, Io sarò con te, ha ricordato come, durante i momenti quotidiani di preghiera e riflessione da lui guidati in cappella, i ragazzi e le ragazze si siano trovati a riflettere sui loro talenti.
«Durante queste settimane siamo stati proprio in tanti e abbiamo riscoperto che in tanti è più bello. Attraverso la parabola dei talenti (Mt 25, 14-21; 24-30) ognuno ha riscoperto i propri talenti, i propri doni speciali, ciascuno i suoi, e ha ringraziato il Signore per questi mettendoli in gioco e a disposizione degli altri. Ciascuno, in questo modo, si è sentito protagonista dentro questa bella storia di quattro settimane». Il parroco ha poi ricordato che, durante questo percorso, i bambini e i ragazzi sono stati accompagnati da alcuni “artisti” speciali che li hanno aiutati a riflettere su questa tematica. Madre Teresa di Calcutta, Gianna Beretta Molla, padre Pino Puglisi e Francesca Saverio Cabrini, capaci di diffondere bellezza attraverso le opere e il progetto a cui hanno saputo aderire, sono stati i testimoni di come fare della propria vita una bella storia.

Durante il successivo momento di festa, Monia e Luca hanno presentato i finalisti del Cpo’s got talent, giudicati da una giuria d’eccezione composta dagli animatori Greta, Clara, Mamy e Pierluigi che hanno poi passato la parola al pubblico per il giudizio finale. Le esibizioni di canto di Matilda, Mattia e Viola e quella di ballo de I lupi alberti, sono state intervallate da diversi balletti eseguiti dalle bambine delle elementari e dalle ragazze delle medie, guidate dalle loro animatrici e dai loro animatori. A vincere l’edizione I lupi alberti ,che hanno conquistato giuria e pubblico con la loro simpatia.

Successivamente, dopo la presentazione degli animatori dell’oratorio feriale 2019 e il loro ringraziamento alla loro responsabile Monia, la festa è continuata con l’estrazione dei biglietti vincenti della sottoscrizione a premi, la tradizionale proiezione delle fotografie dell’esperienza estiva e il ghiacciolo offerto a tutti i bambini. Al termine della serata tutti i partecipanti hanno potuto intrattenersi con diversi balli e bans e prendere parte a un piccolo buffet, dandosi appuntamento a settembre per un’ulteriore settimana di oratorio estivo.

V.S.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service
".(9146*6663)."