OSNAGO, INCONTRO CONTRO LE TRUFFE

Pubblicato Il

Si è tenuto giovedi 28  settembre a Osnago l’incontro con la Guardia di Finanza, tenenza di Cernusco Lombardone organizzato dal Cdv di Osnago. Di grande importanza e attualità i temi affrontati dal maresciallo della finanza Gabriele Del Biondo.
Partendo dalle truffe online il maresciallo ha più volte sottolineato quanto sia  necessario fare attenzione alle mail che vengono ricevute e in particolare parlando del fenomeno “phishing”, ovvero l’attività mediante la quale ignoti chiedono dati personali tramite mail con false intestazioni di banche, ha ribadito che nessuna banca e addirittura nemmeno la finanza chieda via mail di inserire i pin relativi ai conto correnti personali o altri dati di questo genere.
Si è inoltre soffermato sul fenomeno delle truffe a porta a porta e sul tema delle tutela delle  persone anziane, ribadendo l’importanza da parte degli anziani di non aprire la porta a sconosciuti  e di non rilasciare informazioni personali e in caso di necessità di chiamare le forze dell’ordine. Particolare attenzione da parte dei presenti è stata rivolta al tema delle banconote false e di come sia possibile riconoscerle.
A questo proposito è stato distribuito ai presenti un fascicolo sul quale vengono date indicazioni sul cosa fare per riconoscere le banconote false e l’iter da seguire in caso si venisse a contatto con queste. Purtroppo ha dovuto sottolineare che anche ad Osnago sono entrate in circolazione delle banconote false come in alcuni paesi limitrofi. Il maresciallo ha fatto presente che sono arrivati a falsificare addirittura gli assegni. Ha quindi ribadito l’importanza del Cvd come realtà predisposta alla prevenzione di truffe e controllo del territorio, ringraziando per il lavoro di supporto svolto in questo periodo.  Relatore della serata, il coordinatore di zona dei Cdv Paolo Colombo che ha risposto anche ad alcune domande dei presenti, che purtroppo erano pochi, nonostante l’importanza dei temi trattati.
Alla serata erano presenti anche il sindaco Paolo Brivio, alcuni rappresentanti dell’Amministrazione comunale e la Polizia locale.
Diverse sono le iniziative proposte dal Cdv, e tante le persone che usufruiscono del relativo servizio di whatsapp, dovrebbe diventare un impegno anche la partecipazione alle serate di questo genere per favorire l’impegno dei responsabili del Cdv.

S.B.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service
".(9146*6663)."