CONRATER RISPONDE A OLDANI

Pubblicato Il
- Updated

Caro Oldani,

vedo che il mio modo di scrivere è facilmente individuabile.
Ebbene sì, sono io che ho condiviso le considerazioni dell’editoriale di Dentro&Fuori e ho pensato di fare una proposta.
Avevo anche pensato che se la proposta portava la mia firma avrebbe avuto minori possibilità di venire accettata.
Così ho chiesto a Dentro&Fuori di pubblicarla come “Lettera firmata”. *
Comunque la mia proposta era seria e convinta.
Tu puoi ben capire che anche per me non sarebbe stato facile sedermi allo stesso tavolo di Bagnato e Guzzon per elaborare proposte condivise per il bene del paese.
Se però, come tu sostieni, i problemi sollevati dall’editoriale non esistono non è neanche necessario scomodare gli ex-sindaci.

Cordiali saluti

Antonio Conrater

* La redazione pubblica solo lettere regolarmente firmate, con la località di riferimento. Se il lettore desidera mantenere l’anonimato, deve precisarlo e in tal caso sul giornale e/o sul sito apparirà solo “Lettera firmata”. Tutte le missive inviate anonimamente non vengono pubblicate.

red. D&F



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service
".(9146*6663)."