BASKET UNDER 15, IL CPO È UN DIESEL

Pubblicato Il

Olginate – Cpo Osnago  37-58 (15/14, 3/16, 11/12, 8/16)

Inizia con un ritmo molto lento la partita NPO Olginate – CPO Osnago valida per il campionato U15 FIP,  complice forse l’orario, abbastanza improbabile, per una partita da giocarsi in un giorno di scuola per molti degli atleti in campo, tanti di loro si son trovati in campo subito dopo il suono dell’ultima campanella.
Nel primo quarto le due squadre faticano a trovare il canestro, i primi due punti sono per gli ospiti, molte, troppe le azioni individuali che spesso si spengono con errori in conclusione. Molto nervosi i giocatori del CPO, al quarto minuto sono già in bonus! Le due squadre si inseguono punto a punto, alla fine del primo quarto i padroni di casa sono avanti di uno!
La partita prende un’altra piega quando il CPO inizia a giocare di squadra, con assist e passaggi ben precisi e meno coast to coast individuali,  le azioni sorprendono la difesa di Olginate e gli ospiti arrivano anche ad un massimo vantaggio di 15 punti. L’intervallo lungo vede il gap fra le due squadre a 12 punti. La partita ormai ha preso la sua piega, il CPO allenta un poco la tensione in difesa, ma ogni tentativo di recupero dei blu di casa viene prontamente bilanciato, allungando maggiormente nell’ultimo quarto.
Osnago mantiene così la seconda posizione nel girone, pari punti con Bergamo, ma davanti in virtù della vittoria nello scontro diretto, dietro all’imbattuta formazione di Calolzio.

V.B.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service