BASKET UNDER 15, IL CPO SI FERMA AL PALO

Pubblicato Il
- Updated

CPO Osnago-Carpe Diem Calolzio 44-66 (14/17,  13/20,  9/16,  8/13)

Ultima di campionato, derby della provincia lecchese tra CPO e Calolzio, incontro sempre molto sentito.
Il CPO ci arriva sicuramente non al meglio, anche se dopo due vittorie con Treviglio e con Lecco, dovute forse più alla caparbietà dei giocatori che non al potenziale effettivo di gioco.
L’andata aveva sorriso ad Osnago, con una epica rimonta all’ultimo quarto che ha sicuramente lasciato l’amaro in bocca al Carpe Diem, il ritorno ha tutto un altro sapore, amaro stavolta per Osnago, contro una squadra con la quale si è sempre battuta alla pari!
Osnago regge per il primo quarto, nei successivi gli avversari prendono maggiore distacco, il CPO tenta il riavvicinamento ma non riesce mai a portarlo a termine.
Differente la fisicità delle due contendenti, sicuramente a favore di Calolzio, ma soprattutto differente l’organizzazione del gioco, con passaggi veloci, precisi e conclusioni puntuali per gli ospiti, decisamente meno fluido, meno organico e meno preciso quello dei padroni di casa.
Osnago conclude il girone al quinto posto, esclusa quindi dalla fase successiva dei play off, concludendo una stagione vissuta con difficoltà abbastanza evidenti e chiare, soprattutto nella seconda fase di campionato.

V.B.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service
".(9146*6663)."