G.S. SAN LUIGI VOLLEY, LUCI E OMBRE PER L’UNDER 16 CON IL SANTA MARIA

Pubblicato Il

G.S. Santa Maria Hoe’ – G.S. San Luigi 3-0 (25-4, 25-16, 25-23)

Una squadra dai molteplici volti quella che ha affrontato la seconda in classifica nella partita di recupero. Dopo un primo set inguardabile con battute sbagliate, cattive ricezioni che hanno reso impossibile ricostruire le azioni in attacco e troppe palle regalate, il secondo è andato meglio. Con qualche cambio le ragazze hanno reagito abbastanza bene iniziando a muoversi di più, a sfruttare i buchi presenti nel campo delle avversarie e ad attaccare di più. Il terzo, quasi un bel set, perso all’ultimo con pochi errori in battuta ma ancora qualche errore di troppo in ricezione e quindi spesso con l’impossibilità di ricostruire.

«Il problema principale è la mancanza di movimento, sia in ricezione che in difesa – spiega l’allenatore Daniele Lugotti (a destra nella foto) – da parte delle ragazze che sono troppo statiche e non in grado di valutare le azioni avversarie. Stiamo puntando molto su questo durante l’allenamento, speriamo di vedere miglioramenti in futuro. Un altro problema è la mancanza di percezione della posizione delle compagne e la mancanza dell’ordine in campo. Non riescono a valutare cosa fare guardando le proprie compagne e non riescono quindi a capire dove coprire a seconda delle posizioni delle altre. Ovviamente non ci scoraggiamo, sappiamo di avere ragazze con un potenziale molto alto. Dobbiamo trovare il modo di sfruttarlo al meglio».

M.C.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2020 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati