CERNUSCO, UN PAESE ILLUMINATO

Pubblicato Il

Colori e luci del Natale sono ovunque in questo periodo e distolgono in parte dal pensiero di questo periodo di pandemia.
L’intensità delle luminarie natalizie nei centri abitati, voluta da Amministrazioni comunale, negozianti e privati cittadini, è andata crescendo negli anni, in contrapposizione all’andamento delle attività commerciali, sempre più ridotte per via della crisi economica e sociale.
Per queste festività  natalizie il centro di Cernusco Lombardone si è “acceso” con una serie di luminarie molto suggestive, in cui dominano il blu e il bianco caldo, regalando un’atmosfera da favola. Sono stati ridisegnati i contorni del paese e si sono accesi alberi, come quello davanti all’oratorio, muri di cinta, grandi ville,  la chiesa di san Giovanni Battista, il campanile con la cupola recentemente rimessa a nuovo, le vie centrali…
La sensazione che molti provano, entrando in paese, è quella di un luogo incantato, che riporta a Disneyland e accende le notti gelide di quest’inverno ancora sotto il segno del covid.
Un vero spettacolo per gli occhi che apre alla speranza di un Natale “illuminato” anche dal di dentro, come dicono le parole di papa Francesco: “Il Natale è gioia, gioia religiosa, gioia di Dio, interiore, di luce, di pace.”
Auguri da tutta la redazione di D&F e un Grazie a chi ha illuminato il paese.

S.F.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2022 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati