OSNAGO, E PER TETTO UN CIELO DI STELLE, FINALE COL… BOTTO

Pubblicato Il
- Updated
Mercoledì 17 agosto si chiude la rassegna cinematografica E per tetto un cielo di stelle presso il centro sportivo di Osnago di via Gorizia con la proiezione di Lo chiamavano trinità,  la versione recentemente restaurata in digitale dalla cineteca di Bologna del classico di Terence Hill e Bud Spencer del 1970 e uno dei pilastri del genere creato dai due amati attori, divertente parodia degli “spaghetti western”.
Durante la proiezione, anche in segno di simpatica festa finale, verrà distribuito gratuitamente un assaggio di salsicce e fagioli, emulando la scena cult del film in cui Terence Hill ne mangia un’intera padella.
Anche la partecipazione all’ultima proiezione non necessita di prenotazione, tuttavia per agevolare l’organizzazione si può segnalare a propria presenza  con un messaggio WhatsApp al 3471238174 o via mail a alasironi@cpoosnago.it, indicando il numero di spettatori ( la segnalazione non è comunque impegnativa).
La rassegna estiva è stata realizzata con il Comune di Osnago e il supporto tecnico della società Barz and Hippo con il sostegno degli sponsor Acel Energie, Euronics DIMO e McDonald’s.
Inizio alle 21.30; non è prevista vendita online dei biglietti.
D.V.


Mobile Sliding Menu

© Copyright 2022 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati