PROVA DI MEMORIA, VI RICORDATE QUESTO CANTANTE?

Pubblicato Il

Sabato 4 maggio 2019: ho deciso di stupirvi con un articolo di quelli che non vi aspettereste mai di trovare all’interno di questa rubrica mensile; tuttavia ciò che conta, è sapere chi è il cantante che vedete in queste foto: non lo sapete proprio? Ne siete sicuri?
E allora sciolgo ogni vostro dubbio, dicendovi che lui è James Lance Bass, meglio noto come Lance Bass, della boyband americana degli *NSYNC, band esistita tra il 1995 e il 2002,  che oggi festeggia i suoi primi 40 anni. Lance nasce esattamente nel 1979, in quel di Laurel cittadina americana del Mississippi di circa 18 mila abitanti, (grande come Merate più o meno), ma a parte questo particolare, la sua carriera muove i suoi primi passi nei primi anni ’90, quando grazie al maestro di canto di Justin Timberlake, entra ufficialmente nel complesso vocale, debuttando con il disco omonimo del 1998, che venderà più di 11 milioni di copie nel mondo. In seguito, sempre nel 1998, anche l’album natalizio Home for Christmas, porterà a Lance e soci, un altro successo assicurato, che frutterà alla band più di 2 milioni di copie vendute nel mondo, e tanto per cambiare anche il The winter album uscito tra il 1998 e il 1999, porterà in cascina altri buoni risultati di vendite, insomma, per la band come per Lance il periodo è stellare, dall’apertura dei concerti di Janet Jackson, fino alla collaborazione con la cantante cubana Gloria Estefan.
Successivamente, nel 2000, esce No strings attached, secondo disco in studio di brani inediti, che pensate alla sua prima settimana di pubblicazione, ha venduto oltre un milione di copie, un risultato rocambolesco che proietta il gruppo ad essere un simbolo nell’ambito delle boy band della musica pop mondiale; in tutto questo disco supererà le 15 milioni di unità vendute, insomma per il gruppo come per Lance i risultati vanno di bene in meglio, e nel 2001, arriva il terzo e ultimo disco di inediti in studio del gruppo ovvero Celebrity, che, nonostante una partenza di vendite fulminante, arriverà a vendere circa 6 milioni di copie, ovvero meno della metà dei risultati ottenuti con il disco precedente.
Ma già nel 2001 con la parentesi negli *Nsync, ormai conclusa, (la band si scioglierà ufficialmente nel 2002),  Lance debutta con un cameo cinematografico nel film Zoolander di Ben Stiller, in seguito parteciperà a Dancing with the stars (settima stagione), equivalente del nostrano Ballando con le stelle, e prenderà parte anche nel thriller Cursed-Il maleficio film di Wes Craven dove la protagonista principale è Christina Ricci. Nonostante siano passati circa vent’anni, Lance anche senza i sincronizzati, ha portato avanti i suoi progetti non solo in campo artistico, ma anche in campo sociale facendo anche molta beneficenza per disabili e disagiati; che dirvi di più, se vi siete chiesti per anni che fine ha fatto Lance degli *Nsync, e chissà mai che qualche ragazza dell’epoca oggi donna o probabilmente mamma non si stia ricordando i momenti in cui era giovane e impazziva per loro come per altre boy band dell’epoca.

S.R.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service