CERNUSCO, ADDIO AL PITTORE PESARIN

Pubblicato Il
- Updated

E’ venuto a mancare  Ezio Benito Pesarin, 85 anni, molto conosciuto a Cernusco.
Nato a Sesto San Giovanni nel 1933 risiedeva a Cernusco dal 1991, dove era conosciuto e apprezzato per la sua conoscenza per la musica jazz e la passione per la pittura. Aveva frequentato corsi artistici presso la Scuola d’arte Faruffini di Sesto, l’Accademia Cimabue di Milano e la scuola Borsa di Monza. Come pittore seguiva la tendenza artistica del post-Impressionismo, lontano da ogni compiacenza estetizzante, tipico di una certa esigenza figuratività odierna. La sua soggettistica era molto varia, dipingendo alberi, tetti, paesaggi, scorci di Venezia e Milano, ma anche nudi. Usava tele, masonite e fogli di cartone. Aveva preso parte a moltissime mostre anche a Cernusco, con l’associazione Effeotto. Alcune sue opere sono ancora esposte in una galleria a Como.
Spesso lo si vedeva in paese passeggiare con il suo cane ed era un nostro fedele abbonato, proponendoci diversi spunti e commentando alcune notizie.
In un suo biglietto ci aveva scritto che ringraziava di cuore il professor Carlo Pappone per come avesse sistemato il cannocchiale verso il castello.

D.V.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2020 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati