CERNUSCO, BAGAI E D&F PREMIANO DUE PROGETTI SOLIDALI E UN VOLONTARIO

Pubblicato Il
- Updated

Sabato 30 novembre presso la sala mostre di Cernusco si è tenuta la premiazione di ProgetTiAmo – Ti aiutiamo a crescere, quarta edizione; due progetti ritenuti meritevoli sono stati premiati con il contributo di 500 euro ciascuno,  a nome delle associazioni Dentro&Fuori e I bagai di binari.
“Chi nel cammino della vita ha acceso anche soltanto una fiaccola nell’ora buia di qualcuno non è vissuto invano” la frase di Madre Teresa di Calcutta scelta come motto dell’evento.

Quest’anno sono state otto le adesioni presentate alla Commissione dalle associazioni. A condurre la cerimonia Dario Vanoli che ha ricordato la finalità dell’iniziativa che non va vista come una gara, bensì come una vetrina per far conoscere le necessità dei sodalizi del territorio; ha poi proclamato con Carlo Formenti, vicepresidente de I bagai di binari, e Martina Cereda, vicepresidente di Dentro&Fuori, i progetti vincitori presentati da G.S. San Luigi e Audace Osnago con Polisportiva Cpo.
Il primo per l’acquisto di materiale per imparare a eseguire correttamente il bagher, il palleggio e l’attacco e per lo sviluppo di un progetto per una nuova palestra di cui c’è reale bisogno a Cernusco; le due associazioni di Osnago per permettere ai ragazzi dai 5 ai 16 anni delle famiglie meno abbienti, che non hanno la disponibilità economica per pagale la retta annuale, di avvinarsi alla pratica sportiva, socializzare e conoscere i principi dello sport. Progetto in collaborazione con Adotta una famiglia e l’assistente sociale che ne raccoglie le richieste.

Tra gli otto progetti arrivati, oltre ai due premiati, un terzo non è passato inosservato e la Commissione ha pensato di darne visibilità in occasione di questa serata pubblica.
Per questo è stata data voce all’importanza dal lavoro svolto della sezione maltrattamenti, come segnalato dall’Enpa sezione di Merate; con lettura di Marco Bonanomi della storia del cane Kimba. I bagai di binari hanno così consegnato a Enpa un assegno di 300 euro per l’evento La carica dei 1000.
E’ poi intervenuto Costantino Scopel a consegnare la targa a un volontario segnalato dalla commissione stessa intitolata alla moglie Stella Brioschi, di cui ha ricordato le grandi battaglie e la determinazione per poter realizzare tutto ciò che aveva pensato con grande attenzione al mondo della scuola e alle necessità dei disabili, spesso dimenticati dalle Istituzioni,  con un plauso alla mamma Iole Bonanomi, presente in sala per quanto ha fatto prima e dopo la scomparsa della figlia. Premiata Alessandra Farina in Nova, presidente del gruppo Caritas, per la dedizione mostrata in tutti questi anni a Cernusco. Una persona disponibile e attiva, al servizio del proprio paese, delle realtà missionarie e quelle più bisognose del territorio.
E’ stato pensato quest’anno un secondo riconoscimento alla memoria a Riccardo Scaccabarozzi per l’affetto e l’amicizia mostrati negli anni a Cernusco, una persona al servizio delle associazioni di volontariato del territorio che non dimenticheremo.
A ricordarlo Costantino Scopel e Barbara Cavalli, suo braccio destro e titolare del rinnovato B Bar.
Non sono mancati i ringraziamenti degli organizzatori a Effeotto per l’ospitalità, all’assessore ai servizi sociali di Osnago Antonella Rampichini e alle otto associazioni partecipanti all’iniziativa.
Carlo Formenti per I bagai di binari ha a sua volta ringraziato sponsor e chi ha aiutato per festeggiare i dieci anni: «Dopo i festeggiamenti al castello, al Papeete e ad Aosta con 210 persone. Siamo sempre alla ricerca di una sede un posto fisso da poter utilizzare per incontrare soci, mostrare le nostre attività e come deposito; inoltre se ci fossero persone interessate a diventare nuovi soci e vogliano darci una mano ad organizzare eventi sono i benvenuti! Sul nostro sito www.ibagaidibinari.it troverete la modalità per aiutarci e scriverci».
Cereda e Vanoli hanno a loro volta ricordato il calendario e la campagna abbonamenti 2020 di Dentro&Fuori, anno del quindicesimo di fondazione, ricordando alle associazioni e le istituzioni di comunicare i loro eventi e iniziative.

C.M.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service
".(9146*6663)."