CERNUSCO, CARTELLO ESPOSTO A PUNTO E A CAPO

Pubblicato Il
- Updated

«Sto invecchiando, ho dovuto accompagnare la mia famiglia in vacanza».
Anche quest’anno Alberto Vitale dell’osteria Punto e a capo in via Lecco a Cernusco ha lasciato il segno… o meglio lo scalpo. Ironico e pungente  come sempre, il titolare per comunicare la chiusura per ferie ha realizzato un simpatico e creativo cartello con tanto di ciocca di capelli bianchi e indirizzo per chi volesse raggiungerlo in Spagna… suo ospite, ma  solo vitto e per una volta.

D.V.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2021 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati