CERNUSCO, ESPLOSA CABINA AL CATENIFICIO

Pubblicato Il
- Updated

Attorno alle 23.15 di domenica 13 settembre è esplosa una cabina elettrica del catenificio Regina in via Monza. Tre forti boati e una pioggia di vetri lungo la strada a confine con Osnago. Sul posto sono intervenute tre camionette dei Vigili del fuoco, due volanti dei Carabinieri che hanno bloccato il traffico e messo in sicurezza l’area, e i tecnici dell’Enel che hanno verificato le cause  del cortocircuito consultandosi con i rappresentanti del Catenificio.

Più volte è  saltata la corrente nei paraggi e forte è stata la preoccupazione per i residenti dei condomini di fronte, svegliati dalla forte esplosione. Fortunatamente nessun ferito.

D.V.

 



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2020 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati