CERNUSCO, LA VITTORIA DEL PARCO: «INDIETRO TUTTA»

Pubblicato Il

Riceviamo pubblichiamo il comunicato stampa del Comitato cernuschese “La Vittoria del Parco”. 

La maggioranza di Insieme per Cernusco ci aveva accusato di diffondere notizie false, e nel volantino “Operazione verità”, distribuito ai cernuschesi, negava pubblicamente di aver dato la possibilità, alla ditta Valagussa Calcestruzzi, di produrre conglomerati bituminosi a Cernusco nella zona Andegardo, al confine con Brugarolo.
Ma il 23 luglio, dopo appena due mesi, in Consiglio comunale, ha dovuto ammettere che la scelta c’era, nero su bianco nella variante al PGT, approvato il 14 maggio, ed era una scelta sbagliata. Sbagliato non aver ascoltato i due pareri contrari dell’Azienda Territoriale Sanitaria che giudicava la produzione di bitume pericolosa e nociva per la salute della popolazione. Sbagliato aver respinto le osservazioni negative delle opposizioni, del nostro Comitato e delle Consulte Ambiente e Urbanistica.
L’atto politico compiuto dall’Amministrazione comunale di Cernusco nella seduta del 23 luglio ora dovrà essere tradotto in misura amministrativa.
Come Comitato vigileremo affinché ciò avvenga nel più breve tempo possibile, lo faremo assieme ai Comitati di Merate con i quali abbiamo collaborato e ai tanti cittadini che ringraziamo per avere espresso interesse su questa vicenda e aver partecipato al riuscito flash mob davanti al Municipio di Cernusco.

Comitato “La Vittoria del Parco”



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2020 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati