CERNUSCO, MOZIONE IN CONSIGLIO SU SILEA

Pubblicato Il

In apertura del Consiglio comunale i gruppi di minoranza Cernusco Lombardone Bene Comune ed Identità Futuro Nostro Cernusco hanno presentato una mozione per proporre il rinvio del bando di gara per la realizzazione del progetto di teleriscaldamento di Silea, e per dare mandato al sindaco di richiedere ad ATS Brianza uno studio epidemiologico sugli effetti dell’inceneritore di Valmadrera sulla salute dei cittadini utilizzando le mappe di ricaduta dei fumi elaborate dalla ditta “Servizi territorio srl” ed in possesso del Coordinamento Lecchese Rifiuti Zero.
Nella mozione vengono evidenziate le discrepanze tra lo studio sulla caduta dei fumi del dicembre 2017 commissionato da Silea ed analogo studio del 2011 utilizzato per la valutazione di impatto ambientale. Inoltre si ipotizza possibile conflitto di interessi della società che ha realizzato lo studio in quanto parte del raggruppamento temporaneo di imprese a cui è affidato il progetto definitivo del teleriscaldamento.
Il sindaco Giovanna De Capitani ha dichiarato che copia della mozione verrà distribuita a tutti i consiglieri e discussa nel prossimo Consiglio comunale.

P.P.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service