CERNUSCO, SERATA MISSIONARIA IN ORATORIO

Pubblicato Il
- Updated

Venerdì 8 ottobre presso il cineteatro San Luigi di Cernusco si è tenuta la serata missionaria dal titolo Ekebana, bambini da salvare a cui erano presenti i gruppi missionari dei decanati di Merate e Brivio per ascoltare, dopo un momento di preghiera, la testimonianza di Natalina Isella, laica missionaria a Bukavu nella Repubblica del Congo.
Durante la sua presentazione sono stati mostrati dei video che hanno aiutato a capire la realtà africana dove Natalina opera a stretto contatto con bambini e soprattutto bambine.

Nello specifico ha parlato del progetto Pastorale Integrazione Inclusione (PII) che si occupa di creare laboratori educativi per ragazzi e bambini disabili o con problematiche e far capire alle rispettive famiglie che queste persone sono anche loro utili e possono donare amore. Sono inoltre necessarie le cure per chi soffre, soprattutto chi di crisi epilettiche.
Un altro aspetto su cui si lavora al centro è la crescita di bambine che, siccome vengono considerate delle streghe vengono trattate male in famiglia e poi abbandonate.
«Queste bambine sono ferite interiormente e dobbiamo lavorare con loro affinché diventino capaci di perdonare – spiega Natalina – Ci vuole tempo e per questo quando arrivano le invitiamo a scrivere cosa è successo loro in modo da superare insieme il dolore e le accuse ingiuste ricevute. Ogni 1 maggio, in occasione della festa del lavoro, celebriamo la festa del perdono: un’occasione per liberarsi e fare capire cosa sia il perdono».
Il bene del bambino è al centro della nostra realtà e con l’aiuto della provvidenza si superano le difficoltà di ogni giorno, cercando anche di educare gli allievi e gli studenti più grandi affinché imparino a come trattare ed educare questi bambini. L’obiettivo finale è reintegrare questi bambini e bambine all’interno della loro famiglia di origine.
Al termine della serata dopo qualche domanda dal pubblico, la redazione di D&F ha presentato il calendario 2022 i cui proventi verranno devoluti per il progetto PII.
Chi volesse sostenere questa realtà potrà acquistare i due formati del calendario da parete o da tavolo  presso l’edicola del Bar Biella di Cernusco e la cartolibreria Brivio Zappa di Osnago; inoltre saranno organizzati banchetti appositi fuori dalle chiese, di cui verrà comunicata la data.

Al progetto hanno lavorato Dario e Monica Vanoli, Nadia Cogliati e Martina Cereda.
Gli scorci immortalati  sono stati scattati da Francesca Brivio, Pierluigi Cogliati, Giovanni Falletta, Daniela Maggioni, Claudio Mandelli, Dario Vanoli e Alessio Villa.
Le ricette presenti sul calendario da parete sono di Anna Gervasoni, Maria Grazia Cane e Giovanna Soccio; i vini sono consigliati dalla sommelier Cristiana Torazza.
La parte grafica è stata curata da Marina Ravot di Tekné Idee per Comunicare, mentre la stampa dalla Tipolitografia Dell’Orto di via Spluga di Cernusco.

P.C.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2021 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati