PADRE CARLO BIELLA È IN MOZAMBICO

Pubblicato Il
- Updated

Dopo un mese in Italia, prima a Roma per la formazione e poi a Cernusco per i festeggiamenti dei 25 anni di sacerdozio, padre Carlo Biella è tornato in Mozambico.

Partito prima in treno da Cernusco e poi in aereo giovedì 12 marzo, ha raggiunto la meta, dove starà in quarantena volontaria per una quindicina di giorni, per poi raggiungere la diocesi di Tete.
Durante l’incontro che abbiamo avuto ci ha raccontato i due anni trascorsi nella Diocesi e cosa lo aspetta quest’anno, prima del rientro in Italia il prossimo anno.
Chi volesse sostenere i suoi progetti può fare un bonifico al seguente Iban: IT03P0306901142100000001453, causale: padre Carlo Biella donazione Uncanha Mozambico. L’intervista sarà sul numero del 27 marzo di D&F.

D.V.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2021 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati