LOMAGNA, ADORNI SI DIMETTE DALLA MAGGIORANZA

Pubblicato Il
- Updated

Sabato 2 marzo il Consigliere di maggioranza di Lomagna Lorenzo Adorni (nella foto a destra) ha presentato le sue dimissioni da Consigliere comunale.
«A determinare questa mia scelta sono state le dichiarazioni emerse nella mattina dello scorso sabato 2 marzo, all’interno di un confronto tecnico svoltosi presso la sede del municipio. In questa occasione sono state espresse da parte del Consigliere comunale Cristina Citterio, candidato sindaco alle prossime elezioni, dichiarazioni inerenti alle modalità di adempiere al ruolo di Consigliere comunale che personalmente valuto gravi – ha speigato sui social l’ex consigliere – Coerentemente con il rispetto dell’aula consiliare, dei ruoli che competono a ciascun consigliere e come conseguenza di tali dichiarazioni la mia permanenza in Impegno Civico per Lomagna, di cui la stessa Cristina Citterio è capogruppo, si è resa impossibile. In coerenza con l’atteggiamento mantenuto, negli scorsi anni, come componente del gruppo Impegno Civico per Lomagna scelgo di abbandonarlo, rinunciando al mio ruolo di Consigliere comunale attraverso le mie dimissioni. Mi auguro che questa mia scelta non si presti a strumentalizzazioni politiche, alle quali, non è di fatto legata. Auguro a tutti i consiglieri buon lavoro, ma soprattutto mi auguro che, nell’interesse del paese e dei cittadini, nel futuro, in quest’aula, possa essere chiamato ad amministrare un sindaco che abbia tempo, interesse e voglia per affrontare ogni tematica che gli si presenti di fronte, non solo quelle che garantiscono un ritorno di immagine».
Proprio nelle settimane scorse è stato creato un gruppo Facebook dal nome Idea Lomagna, criticando alcuni aspetti dell’attuale Amministrazione, cercando di capire come migliorare il paese e non facendo capo all’attuale minoranza.
Terza lista civica in vista delle prossime elezioni?

D.V.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service