MERATE, DON LUCA LASCIA LA PARROCCHIA E I GIOVANI DEL DECANATO

Pubblicato Il
- Updated

Dopo nove anni circa di servizio come vicario presso la parrocchia di Merate e come responsabile della pastorale giovanile del decanato di Merate, don Luca Rognone è stato destinato dall’arcivescovo di Milano l’arcivescovo Mario Delpini dall’1 settembre a diventare vicario della comunità pastorale Maria Madre della Speranza di Samarate (Va).
L’annuncio è stato dato dal parroco di Merate don Luigi Peraboni al termine della messa prefestiva di sabato 12 giugno celebrata proprio dallo stesso don Luca. Alla fine della celebrazione, infatti, il parroco ha dato lettura della missiva ufficiale inviata in parrocchia dal vicario episcopale per la zona di lecco, monsignor Maurizio Rolla.
Don Luca negli anni trascorsi nel decanato di Merate, oltre ad occuparsi come vicario della catechesi e dei giovani presso la parrocchia di Merate, ha collaborato con i vicari che avevano prestato servizio in alcune parrocchie del decanato negli ultimi 9 anni accompagnando i preadolescenti del decanato nei pellegrinaggi diocesani ad Assisi e a Roma e seguendo i giovani del decanato nelle serate di incontri durante gli anni e accompagnandoli durante alcune esperienze formative estive e invernali.
Al momento non è stato ancora annunciato invece il successore di don Luca come vicario meratese e responsabile della pastorale giovanile del decanato di Merate.

V.S.

 



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2021 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati