MONTEVECCHIA, LA FESTA DELLA BEATA VERGINE DEL CARMELO

Pubblicato Il

E’ con le parole di Donata Maria Monti in Castagna, candidata consigliere Dipartimento Politiche terza età e relazione con le religioni nella lista civica Montevecchia al Centro, che il ricordo va alla festa più sentita al Colle.
Nella pagina Facebook del gruppo montevecchino che si prepara alle prossime elezioni la Monti, nel giorno della ricorrenza, ha voluto lasciare un suo tenero ricordo.
«Tanti auguri a Montevecchia! Oggi è il 16 luglio, festa della Beata Vergine del Carmelo, a cui è dedicato il nostro bellissimo santuario che veglia e protegge dall’alto della collina. Nella storia del nostro paese è la festa più sentita dalla popolazione. In occasione di questa ricorrenza e prima della pandemia, si teneva una processione in cui la statua della Madonna del Carmelo veniva portata a spalla dai volontari del santuario per le vie del borgo storico di Montevecchia, terminando con la celebrazione della Santa Messa. Conservo il bel ricordo di tutto questo, delle case addobbate con nastri colorati e della pesca di beneficenza che rendeva felici i più piccoli al termine della funzione».

 M.C.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2021 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati