OSNAGO, ADDIO AL MISTER ALBERTO SALVATORE

Pubblicato Il

E’ improvvisamente venuto a mancare Alberto Salvatore, 55 anni, meglio conosciuto da tutti come ”mister”, avendo allenato diverse squadre di calcio del territorio.
Un infarto sul lavoro a Lecco lo ha colpito sabato 30 novembre mattina, lasciando increduli i familiari e amici, in particolare la figlia Stefania e lo staff della New Physic Center di Osnago, dove era di casa,  come ci hanno ricordato Franco e i figli Antonino e Aleandro Crea.
Moltissimi  i  messaggi  di  cordoglio  sui  social di amici,  conoscenti  e i ragazzi che ha allenato.
«Bellissimi momenti passati con te come mio allenatore sapevi sempre ascoltarci e motivarci prima di ogni partita , rip Tore!».scrive Alessandro.
«Sei sempre stato un grande amico di tutti una persona buona un animo puro ma soprattutto di cuore…Mi hai dato forza coraggio e sempre un sacco di consigli… Non ti dimenticherò mai!!Ciao mister!»è il messaggio di Davide
Roberto:  «Hai donato tanti sorrisi e tanta sincera amicizia. verrai sempre ricordato come una persona buona e vera, un abbraccio Mister»
«È incontenibile il dolore… Eri un brav’uomo, onesto, sincero e giusto. Con le lacrime agli occhi devo accettare che non sarà più la stessa cosa venire in palestra senza di te. Eri l’anima di questo posto, eri tutto. Non è giusto mi avevi promesso che ci saremmo visti la prossima volta che sarei tornato. Grazie di tutto il bene che hai lasciato. Vivrai per sempre nei miei ricordi e resterai per sempre nel mio cuore» è il messaggio commosso di Loris
Andrea: «Ancora non ci credo che tu sei andato via. In palestra, metteva una spensieratezza ineguagliabile, era una persona allegra, ti ascoltava quando avevi bisogno, ricorderò sempre le nostre chiacchierate e le nostre risate. Senza di te la palestra, non sarà più la stessa. Ciao mister, mi ricorderò per sempre di te».
«Ho avuto la fortuna di averti come allenatore e di conoscerti come persona, sempre presente agli allenamenti e sempre disponibile ad aiutarci per migliorare allenamento dopo allenamento. Il mio grazie va a te che mi hai insegnato a giocare a calcio, grazie di tutto Mister!»  è il ricordo di Gabriele.
La salma è composta presso la Funeral House Mattavelli di Osnago e le esequie saranno celebrate martedì alle 10 nella parrocchia di Robbiate.

D.V.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service
".(9146*6663)."