OSNAGO, IL RITORNO DEL DIRIGIBILE DOPO DIECI ANNI

Pubblicato Il

Annunciato sui social da alcuni giorni, l’arrivo del dirigibile Goodyear era atteso nel weekend del 17 e 18 luglio nei cieli sopra Milano, Monza e della Brianza.
Icona a livello globale, non ha deluso le aspettative, infatti nella giornata di domenica ha sorvolato i cieli della Brianza, creando curiosità e fascino con le sue spettacolari virate. Attualmente utilizzato per effettuare riprese aeree di eventi come il Superbowl, Notte degli Oscar o gare automobilistiche, ha anche un grande ruolo nel settore della comunicazione. La Goodyear  iniziò a volare con i propri dirigibili nel 1912 e oggi il dirigibile lungo ben 75 metri ha attraversato i cieli di Arcore, Monza, Villasanta, Lesmo e Biassono, ma era ben visibile anche da Lomagna e dalle Orane a Osnago.
Il particolare mezzo di volo ha omaggiato la seconda tappa del  Wec, il Mondiale Endurance 2021 svoltosi all’interno dell’autodromo a Monza.  A Milano è arrivato dopo essere entrato in Italia, passando da Ventimiglia poi si è diretto verso l’autodromo di Monza e successivamente si dirigerà verso Venezia per poi raggiungere la Slovenia, Polonia e Danimarca fino a quando arriverà alla località di Le Mans per la famosissima gara automobilistica.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2021 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati