CERNUSCO, REPLICA ALLA MISSIVA SU SANTORO DI IFNC

Pubblicato Il
- Updated
Buongiorno,
In riferimento alle polemiche apparse sui vari giornali locali relative alla candidatura di Pietro Santoro, vorremmo si evidenziasse la netta differenza che sussiste tra il ruolo di consigliere e quello di docente.
Nel caso specifico di Santoro, si è candidato con una lista civica, quindi apartitica, e il suo ruolo è quello di offrire un contributo per apportare migliorie alla vita del paese ed è pertanto un valore aggiunto alla comunità di Cernusco.
Il suo compito all’interno della scuola continuerà ad essere, come lo è sempre stato , quello di educare e formare i ragazzi affinché diventino futuri cittadini consapevoli delle proprie competenze scolastiche acquisite e con profondi valori umani.
Tranquillizziamo coloro che hanno espresso dubbi in merito a un confronto in tutta libertà che la scuola non è luogo di confronti politici e che la candidatura di un insegnante non va a inficiare sulle scelte quotidiane per il bene degli alunni.
Conosciamo personalmente Santoro e siamo certi che rispetterà la distinzione dei due ruoli garantendo professionalità a entrambi.
Docenti, ex docenti e genitori non preoccupati.


Mobile Sliding Menu

© Copyright 2021 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati