POLISPORTIVA LIBERTAS CERNUSCHESE IN PISTA A CANTU’

Pubblicato Il
- Updated

Sabato 30 marzo si è svolta a Cantù la prima giornata del Trofeo Gioventù Lariana che ha visto le categorie Esordienti e Ragazzi, impegnate nel triathlon, e Cadetti.
Nonostante l’estenuante pomeriggio di gare, che ha visto la manifestazione trasformarsi in una notturna, tutti i numerosi atleti della Polisportiva Cernuschese presenti sul campo si sono comportati molto bene, migliorando i personali stabiliti in pista nella stagione precedente.
A dare il via alla manifestazione i piccolissimi esordienti 6/8 che si sono divertiti in percorsi di destrezza e abilità appositamente ideati per loro. Tra i tantissimi mini atleti presenti, medaglia anche per Claudio Pizzato e Mathieu Panzeri.
Tra gli Esordienti 10, impegnati nel lungo, 50 e 600 mt, spicca il terzo posto nel salto in lungo del grintosissimo Dante Pusceddu (sotto nella foto), al quale la seconda medaglia è sfuggita per un soffio nei 50 mt.
Sicuramente non meno grintosi i suoi compagni di squadra Dorotea Usuelli, Sofia Mandelli, Samuele Blatti, Edoardo Pontorieri e Francesco Cammisa.
Nella categoria Ragazze Zoe Amato, Lucrezia Franceschi, Gloria Mandelli ed Elisa Pozzoni si sono messe alla prova nei 60 piani, 1000 mt e vortex. Da segnalare l’ottima gara delle ragazze nei 1000 metri piani che si è conclusa con il quarto posto di Elisa, il settimo di Gloria e l’ottima prestazione di Lucrezia alla sua prima esperienza in pista.
Stesse gare per la categoria Ragazzi, dove la Polisportiva Cernuschese era rappresentata da Leonardo Angiolini, Simone Brivio, Roberto Colombo, Mattia De Luca, Lorenzo Passavanti, Pietro Porta, Simone Passavanti e Lorenzo Pozzoni.
Bravissimi nel vortex Simone Passavanti che, al primo anno di categoria, ha fatto atterrare l’attrezzo sui 33 metri e Lorenzo Pozzoni che ha sfiorato i 30. Ottime le prestazioni dei ragazzi nei 1000 con il quinto posto di Simone Brivio, seguito a poca distanza da Lorenzo Passavanti.
Tra i Cadetti, ottimi risultati per le velociste Matilde Gervasoni e Laura Confalonieri rispettivamente settima e quindicesima negli 80 piani. Soddisfatto del risultato anche Giacomo Brambilla dopo la sua prima esperienza in una gara veloce.
I Cadetti impegnati nelle gare di mezzofondo hanno dovuto aspettare fino alle otto di sera per poter scendere in pista, ma nonostante la lunga attesa, hanno ottenuto risultati di tutto rispetto: sesto posto per Alice Bianchi nei 300 e 13esimo e 19esimo per Fausto Veronesi ed Edoardo Usuelli al loro battesimo di specialità.
Bravissima Francesca Pirovano, Quinto nei 1000 e soddisfazione per Luca Biraghi e Andrea Fumagalli che hanno letteralmente abbattuto i loro personali sui 1000 della stagione precedente.
Nonostante le fatiche del sabato, domenica mattina ragazzi e genitori hanno dato una mano per la buona riuscita della Maratonina, che anche quest’anno ha visto un lungo serpentone di atleti provenienti da tutta la Lombardia snodarsi lungo le vie di Cernusco e dei paesi vicini.



Mobile Sliding Menu

© Copyright 2019 Dentro&Fuori - Tutti i diritti riservati
Powered by Pc Lab Service